ESCLUSIVA ICF – Pink Bari, vicine le greche Spyridonidou e Gkatsou

Dopo il doppio arrivo dalla Polonia, la Pink Bari è vicina ad un’altra coppia di straniere, questa volta dalla Grecia. Si tratta di Anastasia Spyridonidou e Anastasia Gkatsou, giocatrici della nazionale ellenica e, rispettivamente, attaccante e difensore. L’operazione è a buon punto e presto potrebbe arrivare l’annuncio del club.

CHI SONO?

Spyridonidou, bomber classe 1997, ha già avuto un intreccio con l’Italia: nel 2019 fu ad un passo dall’Orobica. Ora è vicinissima alla Pink. Da nord a sud… nel segno del gol: ne ha segnati ben 22 nell’ultima stagione in Grecia, al Paok; 3 anche in nazionale, a fronte di 18 partite. Finalizzatrice (6 volte miglior attaccante greca e 3 volte capocannoniere), ma non solo: è versatile e può bene spaziare su più fronti.

Gkatsou, anche lei ’97, è invece un difensore. Posizione più arretrata e tanti gol… salvati. E non segnati. A differenza della futura (e anche passata) compagna Spyridonidou. Passata, già, perché anche lei proviene dal Paok e ci ha giocato negli ultimi nove anni, accumulando 135 presenze (e anche 22 reti) e vincendo 8 volte il campionato e 6 volte il premio come miglior difensore greco. A tutto questo si aggiunge anche l’esperienza internazionale: 17 partite in Champions. Che possono senza dubbio fare comodo ad una squadra che punta alla Serie A come la Pink.

di Luca Bendoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...