ICF – I 3 colpi che farebbero la fortuna della Fiorentina

Tornano i 3 colpi di ICF. In questa rubrica vi proponiamo 3 colpi di mercato che sarebbero utili ad un club di Serie A per raggiungere nuovi obiettivi. ATTENZIONE: Non si tratta di colpi vicini, o seguiti dal club. Ma nomi che secondo noi farebbero la fortuna della squadra.

FIORENTINA

La posizione in panchina è ancora incerta: chi ci sarà il prossimo anno? Secondo ultimi aggiornamenti, la scelta sarebbe ormai fatta: Patrizia Panico dovrebbe (con grandi probabilità) guidare la Viola il prossimo anno. Difficile che il club viola aspetti ancora Guarino, che va verso l’Inter. Solo sullo sfondo l’ipotesi di permanenza di Cincotta.

Sul mercato servono vari innesti, ma ancora prima le conferme: in difesa bisognerà fare il possibile per trattenere Quinn, al centro Middag e sulle fasce Thogersen e Zanoli. Supponendo una loro permanenza (nel fantamercato di questa rubrica), servono: un innesto in mezzo al campo e due davanti.

I 3 COLPI

SARA BALDI – Il primo nome è già in casa: Sara Baldi è reduce da un’ottima stagione in viola. Entrata nei meccanismi dopo aver saltato qualche gara causa infortunio, la giocatrice classe 2000 ha disputato 13 presenze, condite da 4 gol. Ma il suo cartellino è del Verona e, di fatto, per trattenerla servirà comprarla. Ha grande prospettiva, è in rapida crescita e ha bisogno di fiducia per continuare a fare bene: perché non puntarci?

Photo credit: G. Maltinti – Getty

CECILIA PRUGNA – Scontato dirlo: la trattativa per farla arrivare a Firenze c’è. Per una volta uno dei “nostri” tre colpi è cosa reale. La Viola vuole fare sul serio per la classe ’97 e prepara una grande proposta all’Empoli. Che nel frattempo deve rispondere alla Roma. Ma torniamo alla rubrica: perché Prugna farebbe comodo alla Fiorentina? Semplice, perché è tecnica e sostanza mixate, con l’aggiunta di tanti gol (8 nell’ultima Serie A). Quel che serve al centrocampo di Panico (o chi siederà in panchina).

FOTO ICF – L. Damiano

NATASHA DOWIE – L’attaccante inglese non è certa di restare al Milan. Alla Viola servono gol, è chiaro. Perché oltre a Sabatino segnano in poche. E una coppia esperta, con alle spalle giovani come Baldi e Monnecchi da far crescere (e magari anche una tra Nocchi e Piemonte), potrebbe essere una mossa vincente. Sabatino+Dowie è un’addizione che quest’anno avrebbe avuto un peso di 16+12 gol. 28 gol. Tanti… quanti ne servono per puntare in alto.

Photo credit: AC Milan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...