ICF PANCHINE – Inter, Fiorentina e un domino con De La Fuente sullo sfondo

Roma e Sassuolo hanno scelto: sulla panchina giallorossa il prossimo anno dovrebbe sedere Alessandro Spugna (con Bavagnoli in dirigenza – ipotesi rivelata da ICF un mese fa), mentre su quella neroverde ci sarà ancora Gianpiero Piovani (confermate anche qui le nostre indiscrezioni). Saltate quindi le due prime opzioni per la panchina della Fiorentina, che ora è spiazzata e riflette.

FIORENTINA, CHE SI FA?

Foto: Instagram

In attesa di conoscere quale sarà il budget da investire sul prossimo allenatore, il club viola è al lavoro per sondare varie piste. Tra queste, nonostante sembri difficile a farsi, potrebbe anche delinearsi una permanenza di Antonio Cincotta.

L’allenatore milanese però dovrebbe partire (al 90%) e quindi è caccia al “Mister X” che possa sostituirlo. Mesi fa, era stato sondato Seleman, ex Lazio – con cui però i contatti sono in stallo. E allora stanno sorgendo nuovi profili. Con la prossima settimana che dovrebbe essere quella decisiva.

INTER, SORBI OUT? DUE NOMI

Photo: Inter

Nel frattempo, riflessioni anche per l’Inter: dopo due stagioni nella parte bassa della classifica, il club nerazzurro sta valutando la posizione di Attilio Sorbi, che va verso l’addio (ancora la decisione definitiva non è arrivata, quindi tutto può cambiare). D’altro canto, la direttrice Ilaria Pasqui (altro nome molto chiacchierato) è al bivio tra restare (ipotesi più probabile al momento), e salutare.

Per la panchina, in caso di partenza di Sorbi, la dirigenza nerazzurra sta valutando vari nomi. Tra questi, ne emergono due: quello di Antonio Cincotta, che tornerebbe nella “sua” Milano dopo anni a Firenze, e quello di Sebastian De La Fuente.

Photo: Inter

Quest’ultimo è stato protagonista della cavalcata dalla B alla A del 2018-19, ed ora è allenatore dell’U19 femminile nerazzurra. Nei suoi piani, però, c’è l’ambizione di tornare ad allenare Marinelli e compagne. E alcune voci dicono che starebbe pensando ad un “aut aut”: o la prima squadra, o un possibile addio dai colori dell’Inter dopo anni. Anche qui, niente è deciso.

di Luca Bendoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...