RETROSCENA ICF – A novembre Napoli su Varriale. E chissà che in estate…

Manca un mese al Natale del 2020. La stagione è nel vivo, a due giornate dalla pausa per le festività. L’Empoli naviga in acque di medio-alta classifica e gioca bene, puntando sul giusto mix tra le giovani arrivate in estate e il vecchio blocco consolidato. E, proprio tra le giocatrici storiche, ce n’è una che sta vedendo poco il campo: Marta Varriale.

Photo credit: Gabriele Maltinti/Getty Images

Rientrata da un infortunio che l’ha tenuta ferma nelle prime settimane di stagione, la classe ’94 toscana gioca poco o niente per mesi. Dall’aria di Nazionale della stagione precedente, alla panchina. Serve cambiare, per cercare di rimettere minuti e continuità nelle gambe. La sera del 21 novembre arriva la notizia: Varriale è pronta a salutare Empoli.

Photo credit: Empoli FC

Il suo agente, Luca Grippo di FTA, si mette al lavoro per cercare una soluzione ottimale. Ma le squadre, nel mercato invernale, raramente cambiano tanto ed è difficile trattare. Ad ogni modo, uno spiraglio arriva da Napoli. L'(allora)allenatore, Geppino Marino, è in discussione, e nelle voci sul futuro della panchina azzurra alcuni ipotizzano già il nome di Alessandro Pistolesi come eventuale successore.

Photo credit: Empoli FC

Il tecnico toscano conosce benissimo Varriale: l’ha allenata per anni e sarebbe pronto a riabbracciarla. Se non fosse che, alla fine, il Napoli sceglie di dare ancora fiducia a Marino, che non è del tutto convinto di puntare sul difensore dell’Empoli. Così, Varriale sceglie come meta il Como Women del Presidente Verga, che convince presto la giocatrice e il suo agente.

Venti giorni dopo, il Napoli cambia allenatore e in panchina si siede proprio Pistolesi, ma – chiaramente – è troppo tardi per chiudere l’acquisto. Chissà, quindi, che in estate, in caso di salvezza delle azzurre (con cui scatterà il rinnovo del tecnico toscano) il nome di Varriale non possa tornare di moda.

di Luca Bendoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...