Insulta l’arbitro donna: “condannato” ad allenare una squadra femminile

In Germania spopola lo strano caso di Heiko Vogel, allenatore della squadra Under 23 del Borussia Moenchengladbach ed ex tecnico della squadra B del Bayern Monaco. Durante lo scorso match, contro il Bergisch Gladbach, è stato espulso per aver rivolto degli insulti ed espressioni offensive a Vanessa Arlt e Nadine Westerhoff, due membri della squadra arbitrale.

La sentenza nei suoi confronti è stata chiarissima: Vogel dovrà scontare due giornate di squalifica, pagare una ammenda di 1500 euro e – soprattutto – guidare per sei sedute di allenamento una squadra femminile, entro il 30 giugno 2021.

Photo credit: Juergen Schwarz/Getty Images for DFB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...