ICF – Orobica, Pinna in partenza: dove andra? Le parole del procuratore

Il calciomercato femminle si è aperto da qualche giorno: procuratori e club si mobilitano tra offerte e una costante ricerca di migliore collocazione per le calciatrici. Tra queste, Romina Pinna, che ha da poco rescisso con l’Orobica: il suo agente ci spiega in esclusiva i possibili scenari sul suo futuro.

Solo il 7 Agosto scorso l’Orobica aveva ufficializzato l’acquisto dell’attaccante Romina Pinna, considerata sin da subito un rinforzo molto importante, a fronte della sua grande annata in Serie B, con la maglia del Fortitudo Mozzecane, dove ha segnato 14 reti in una ventina di partite. Dopo sei mesi a Bergamo, però, il gol non ancora è arrivato: “L’Orobica non l’ha messa al centro del progetto – così il suo agente, Alfredo Troisi, ci spiega i motivi del digiuno realizzativo – E’ un cobra d’area di rigore, per questo, se messa nelle giuste condizioni, può segnare molto: ha finalizzato 130 volte in carriera, tra Serie A, B e Inghilterra”.

Così, in accordo con la società, ha deciso di lasciare il club lombardo e rescindere il contratto. Il suo futuro? Romina è molto richiesta, abbiamo sondato il terreno sia in Italia, che all’estero. Molte squadre di Serie B ci hanno presentato offerte e stiamo valutando le più valide, ovvero quelle dove la nostra assistita possa esprimersi da leader. Inoltre, stiamo parlando con club esteri: si pensi, ad esempio, al Paok Salonicco, tra le più grandi in Grecia, o al Lugano. Ci sono persino arrivate proposte dall’Australia e dall’Islanda.”

Di Luca Bendoni e Floriana de Angelis

Ph Credits: Valentina de Cani per Orobica Bergamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...